Can Yaman: il 2 e 3 dicembre ci saranno le finali dei Produ Awards 2020

Can Yaman: il 2 e 3 dicembre ci saranno le finali dei Produ Awards 2020

Care followers! Manca pochissimo alla cerimonia dei Produ Awards 2020, in cui avremo come protagonisti Can Yaman, Ozge Gurel e la serie di Bay Yanlis.

Bay Yanlis Produ Awards - Can Yaman - Ozge Gurel

Per chi non lo sapesse, i Produ Awards sono dei riconoscimenti latino americani che vengono dati per premiare l’eccellenza nel campo del talento e delle produzioni.

Le candidature di Bay Yanlis, Can Yaman e Ozge Gurel

In precedenza avevamo annunciato che Can Yaman, Ozge Gurel e la soap di Bay Yanlis avevano ottenuto tre candidature. Più in particolare sono stati nominati come migliore attore, attrice e telenovela in lingua straniera.

Attenzione! Non fatevi trarre in inganno dal fatto che si tratti di una competizione poco conosciuta. E quindi pensare che non sia di valore. Tali premi esistono da 30 anni! A valutare tutti i candidati, ci saranno esponenti manageriali ed esperti appartenenti alla Disney, a Netflix e a Sony e non solo!

L’evento dei Produ Awards 2020 si terrà il 2 e 3 dicembre a Miami. Potrà essere seguito in streaming direttamente dal sito ufficiale: produawards.com.

Il programma dei Produ Awards 2020 del 2 e 3 dicembre

Secondo quanto riportato dal sito notizieweblive.it, il 2 dicembre sarà una giornata dedicata alla presentazione dei protagonisti e delle produzioni.

Si inizierà a partire dalle 10:00 del mattino, e saranno svolte le seguenti attività:

  • Interviste ai finalisti
  • Colloqui esecutivi
  • Presentazione delle categorie, finalisti e dei contenuti

Dalle 19:00 del 3 dicembre, ci sarà il classico tappeto rosso. Ovviamente si potrà seguire in streaming. Dalle 20:00 inizierà la premiazione!

I conduttori dell’evento saranno la supermodella e conduttrice televisiva argentina Valeria Mazza e dallo scrittore e conduttore televisivo venezuelano naturalizzato spagnolo Boris Izaguirre.

Dunque dopo avervi dato tutte le info per seguire l’evento, non ci resta che fare il tifo per Can Yaman, Ozge Gurel e la tanto amata Bay Yanlis.

Piccola riflessione

Come tutte sapranno, abbiamo espresso fin dal principio, tutto il nostro disappunto e dispiacere per la cancellazione prematura di Bay Yanlis. La soap non meritava questo trattamento dopo soli 14 episodi prodotti.

Abbiamo da sempre considerato Bay Yanlis, una serie di livello e sopratutto con delle particolarità che si contraddistinguevano dalle classiche soap turche. Grazie al cielo, questo non è stato solo un nostro pensiero, ma anche da parte di persone che lavorano nel settore della televisione e dello spettacolo.

Di fatto, i 14 episodi sono bastati a far entrare Bay Yanlis come candidata in due competizioni: i Produ Awards 2020 e i DIAFA 2020.

Can Yaman può dunque sorridere. A Verissimo, l’avevamo visto dispiaciuto quando ha parlato di Bay Yanlis. Tuttavia la sua bravura e il suo lavoro hanno trovato il giusto riconoscimento in campo internazionale. Naturalmente i complimenti vanno anche a Ozge Gure e a tutto il team di produzione della soap.

LEGGI ANCHE

Bay Yanlis: in onda a marzo su Mediaset!

Can Yaman: 9 gennaio a C’è Posta per Te

Bay Yanlis: una chiusura troppo prematura

Fateci sapere le vostre considerazioni nei commenti qui sotto o sulla nostra pagina Facebook.

Pubblicato da Roberto Baroni

Mi chiamo Roberto Baroni e sono laureato in Economia e Management. Prima di aprire il Blog di Fashionsoaptv, gestivo un forum dedicato al calcio. Successivamente, ho iniziato a scrivere alcuni articoli per un sito sportivo. In particolare, curavo non solo la sezione calcio, ma anche quella motoristica. Infatti, una delle mie più grandi passioni è la Formula 1. Non nascondo di essere tifoso della Ferrari e…della Juventus. Sono entrato nel mondo delle soap turche, grazie ad alcune amiche… Tuttavia, non avrei mai potuto immaginare, che diventasse una vera e propria passione!