Serena Bortone rompe il silenzio dopo l’addio a Rai Uno: “Un programma è come un ex fidanzato”

“Oggi è un altro giorno” è stato cancellato dal palinsesto dopo tre stagioni, ecco come Serena Bortone ha preso la decisione della Rai.

In casa Rai sono diversi i cambiamenti messi in atto in questa nuova stagione Tv, a partire dalla cancellazione di “Oggi è un altro giorno”, programma che è stato condotto negli ultimi tre anni da Serena Bortone, sostituita da Caterina Balivo, alla guida di un nuovo format, dal titolo “La volta buona”.

Non è mancato chi si è mostrato dubbioso per questa decisione, soprattutto perché la giornalista e i suoi “affetti stabili” (così venivano chiamati gli ospiti fissi in studio) erano ormai riusciti a guadagnarsi la fiducia del pubblico, dopo una fase di scetticismo iniziale.

Serena Bortone Tv
Serena Bortone è orgogliosa del lavoro fatto a “Oggi è un altro giorno” – Foto | ANSA – fashionsoaptv.it

La bionda conduttrice non resterà comunque disoccupata, ma tornerà a Raitre (dove lavorava prima del passaggio alla rete ammiraglia), alla guida di una nuova trasmissione dal titolo “Che sarà”. Non può comunque che essere onorata all’idea di andare in onda nel weekend nella fascia oraria che era di due colonne come Fazio e Gramellini.

Serena Bortone e l’addio a “Oggi è un altro giorno”: il suo pensiero

In un primo momento non è stato semplice per Serena Bortone riuscire a farsi amare dal pubblico di Raiuno, ma dopo una breve modifica al format ci è riuscita appieno, riuscendo a ottenere ascolti più che importanti. Battere “Uomini e donne” non è certamente semplice, soprattutto perché Maria De Filippi è la padrona di casa del pomeriggio ormai da più di vent’anni, ma in tanti hanno iniziato ad apprezzare la giornalista e la sua capacità di non essere mai sopra le righe.

Questo faceva quindi pensare a una conferma in palinsesto di “Oggi è un altro giorno, ma così non è stato, con buona pace della padrona di casa, che non aveva nascosto la sua delusione in occasione dell’ultima puntata. Non può che essere interessante a distanza di tempo sapere come lei l’abbia presa e se abbia parzialmente metabolizzato la decisione della Rai.

Serena Bortone in Rai
Serena Bortone è oggi uno dei volti più amati della Rai – Foto | ANSA – fashionsoaptv.it

“Io penso che il cambiamento sia portatore di nuove motivazioni non solo nel lavoro, questo mi porta sempre a guardare a quello che viene dopo – sono state le sue parole a ‘Vanity Fair’ . In un’azienda però non si può sempre scegliere cosa fare“. Il suo bilancio resta comunque positivo, nonostante lei arrivi a fare un paragone particolare in merito a quello che è accaduto: “I programmi sono un po’ come gli ex fidanzati, li guardi, li metti in una bacheca, e sei soddisfatta di quello che hai fatto“.

Onorata della nuova avventura

Nonostante tutto, come detto, ora Serena Bortone vuole guardare al futuro ed è più che orgogliosa del nuovo progetto di cui andrà a occuparsi su Raitre, pur rivendicando quanto di buono fatto finora: “Il mio programma chiude con un certo orgoglio per quanto fatto dalla mia squadra. Non ho mai ricevuto input dall’alto per cambiare gli ospiti, che sono sempre stati plurali” – ha detto.

Ora da parte sua non può che esserci il desiderio di fare bene e di ripagare il pubblico che ha dimostrato di amarla: “Mi hanno messo in un’altra collocazione, è una scelta editoriale, ma sanno chi sono e che televisione faccio, non mi aspetto paletti neanche ora. L’azienda mi ha chiesto di prendere la fascia che era di Gramellini, il sabato, e parte di quella di Fazio, la domenica. Ho accettato: sono spostamenti che sono sempre avvenuti, io stessa venivo dopo Caterina Balivo su Rai 1, e ora ritorna lei” – ha concluso.

Impostazioni privacy