Terra Amara, cosa accadrà il 3 Settembre: un confronto infuocato e i dubbi di Demir

I nodi cominceranno a venire al pettine nella puntata di Terra Amara del 3 settembre: in arrivo un acceso faccia a faccia e dubbi per Demir.

Le anticipazioni sulla puntata di Terra Amara di domenica 3 settembre parlano di una vera e propria svolta. Vedremo infatti che la sorte di Behice sarà sempre più appesa ad un filo, in quanto le sue macchinazioni le si stanno ritorcendo contro pesantemente. Questa è una settimana in cui verrà fatta sempre più luce sulla verità dietro la morte di Hunkar e Zuleyha avrà un ruolo determinante in tutto ciò.

Molto interessante sarà vedere come Mujgan finirà per danneggiare se stessa e sua zia a causa del suo comportamento nei confronti dell’ex sarta. Nella puntata di domenica 3 settembre, infatti, la dottoressa scoprirà qualcosa su Zuleyha che la spingerà ad affrontare anche lei. Tutto ciò insinuerà forti sospetti in Demir. Altra novità è che la soap turca di Canale 5 comincerà ad andrà in onda anche di sabato.

Terra Amara, tremendo spoiler sulla puntata del 3 settembre: Behice naviga in acque sempre più agitate

La scarcerazione di Sevda ha aperto scenari inaspettati: la donna è riuscita a dimostrare al processo che si trovava nella sua abitazione mentre Hunkar veniva uccisa, ma ora la caccia al vero assassino porterà a sviluppi imprevedibili. C’è ancora qualcuno, ossia Ozcan, che non crede nell’innocenza dell’ex amante del padre di Demir e, sulla base di questa convinzione, ha cercato di organizzare il linciaggio alla donna.

Terra Amara, trama episodio 3 settembre
Terra Amara, cosa succederà il 3 Settembre: un faccia a faccia accesissimo e i dubbi di Demir – Credits: Mediaset Infinity- Fashionsoaptv.it

Il piano però è stato immediatamente bloccato da Zuleyha la quale invece sente che Sevda non è responsabile di quanto accaduto. La frase ascoltata durante la conversazione tra Demir, il procuratore, il signor Vedat e il capo dei gendarmi ha fatto nascere in lei un dubbio atroce su chi possa essere il colpevole.

Su tutte le furie per il grave pericolo corso da sua zia a seguito della ferita di arma da fuoco, Mujgan ha accusato Fekeli e Yilmaz di aver organizzato tutto e in questo momento così complicato viene confortata dall’appoggio di Fikret.

Mujgan scopre che Zuleyha ha accusato pubblicamente Behice di aver ucciso Hunkar ed inizia a pensare che l’aggressione a Behice sia stata architettata dalla rivale. Così, decide di avere con lei un durissimo faccia a faccia. Questo atteggiamento, però, risulterà molto sgradito a Demir, che si metterà allora a cercare la lettera firmata da Yilmaz e, non trovandola, ipotizzerà che sia stata rubata. L’uomo confiderà a Fekeli i propri dubbi su Behice.

Impostazioni privacy