Com’è morta la signora Melina, la mamma di Elisabetta Gregoraci? Il dolore senza fine della showgirl

Elisabetta Gregoraci ha perso qualche anno fa la mamma, Melina, a cui era legatissima. Ancora oggi lei sente tantissimo la sua mancanza.

Il legame che si instaura tra una mamma e una figlia può essere davvero fortissimo e a qualsiasi età, anzi spesso può essere ancora maggiore se le due sono costrette a vivere separate. I personaggi famosi non fanno certamente eccezione, come sa bene Elisabetta Gregoraci, che non ha mai nascosto quanto fosse grande l’amore che la legava a mamma Melina, scomparsa ormai da qualche anno.

Elisabetta Gregoraci mamma
Elisabetta Gregoraci era davvero legatissima a mamma Melina – Foto | Instagram @elisabettagregoracireal Fashionsoaptv.it

In occasione delle interviste che lei rilascia in Tv si lascia spesso andare a un suo ricordo, soprattutto perché non può che essere dispiaciuta all’idea che lei non possa vedere crescere suo figlio Nathan Falco e non possa starle vicino anche ora nei momenti difficili.

Elisabetta Gregoraci e mamma Melina: unite fino alla fine

Elisabetta Gregoraci non ha mai fatto mistero del motivo della scomparsa di sua mamma Melina, morta ine 2011, appena un anno dopo la nascita del nipotino Nathan Falco, nato dall’amore della figlia per Flavio Briatore.

Elisabetta Geegoraci mamma post
Il post Instagram di Elisabetta Geegoraci per la mamma Foto | Instagram @elisabettagregoracireal Fashionsoaptv.it

La donna si era ammalata di cancro al seno diversi anni prima, ma non si è mai arresa nonostante le cure fossero spesso debilitanti e fosse normale essere demoralizzata. Era stata la stessa showgirl a raccontarlo in un’intervista: “Mammaha  subito molte terapie e operazioni. Io ho vagato per anni tra gli ospedali. Lei aveva sei figli. si è ammalata di cancro al seno molto giovane. Alla fine, parlando coi medici, ho capito quanto siano importanti le nuove cure con le staminali”.

Ogni anno Elisabetta e la sorella Marzia, comparsa spesso al suo fianco in Tv, le dedicano un pensiero sui social, convinte che lei possa sentire quanto loro sentano la sua mancanza. Davvero toccante il gesto che lei ha fatto poche settimane fa per ricordarla: un suo scatto in Piazza di Spagna a Roma, con un intento ben preciso, come ha spiegato lei stessa sul suo profilo social: “Oggi ho ricevuto una foto da mia cugina. Un vecchio articolo che immortalava me e mia mamma su queste scale a Piazza di Spagna. Questa sera sono tornata e mi andava di fare la stessa foto. Un modo per ricordarla. Notte così”.

Sensibilizzare è importante

Da allora Elisabetta Gregoraci è particolarmente sensibile alla prevenzione contro il cancro al seno, malattia che è ancora oggi diffusa tra le donne, ma che può essere combattuta proprio grazie a una diagnosi precoce. Un concetto che è stato sottolineato recentemente anche da Anna Tatangelo, che ha perso da poco la mamma per lo stesso motivo.

È proprio per questo che la 43enne calabrese ha voluto sottolineare come sia importante non avere timore di fare controlli regolari, lo strumento migliore per potersi difendere. Questo l’ha spinta anche a invitare tutti a conservare le cellule del cordone ombelicale: “Un domani potrebbero essere utili per curare malattie gravi – ha detto -. Conservatele per la vostra famiglia o donatele a una bio-banca. Conservarle per la cura di sé o della propria famiglia costa circa 3 mila euro. Mentre io vorrei che in Italia fosse un servizio gratuito per tutti”.

Impostazioni privacy