Mattino Cinque, Vecchi si arrabbia in diretta: il colpo di scena (inaspettato)

A sorpresa, Francesco Vecchi si è infuriato nel corso di una diretta di “Mattino Cinque”. I telespettatori che seguivano la puntata erano davvero increduli.

Francesco Vecchi è ormai una presenza abituale nelle case di tanti italiani, che amano essere informati la mattina se non hanno impegni di lavoro che possono portarli fuori casa. “Mattino Cinque”, che lui conduce dal lunedì al venerdì su Canale 5, è ormai un appuntamento fisso per tantissimi telespettatori, come dimostrano gli ascolti, che vedono il format leader della sua fascia oraria.

Francesco Vecchi Mattino Cinque arrabbiato
Anche Francesco Vecchi a volte si arrabbia – Foto | Mediaset Play – Fashionsoap.tv.it

Al giornalista viene affidata la prima parte della trasmissione, quella dedicata alla cronaca e alla politica, dove ha la possibilità di approfondire gli argomenti più importanti della giornata, grazie anche al supporto di ospiti autorevoli. Non mancano tra loro diversi colleghi, ma anche politici e imprenditori, che hanno la possibilità di dare il proprio punto di vista sugli argomenti trattati. Tra le sue doti c’è la capacità di non essere mai sopra le righe e di saper gestire al meglio il dibattito.

“Mattino Cinque”: anche Francesco Vecchi perde la pazienza

I telespettatori che seguono “Mattino Cinque” hanno ormai imparato a conoscere, almeno a livello professionale, il carattere di Francesco Vecchi. Per un giornalista evitare di alzare i toni, anche quando gli ospiti che accoglie in studio si agitano particolarmente, resta fondamentale. A volte, però, anche i più calmi possono perdere la pazienza. Ed è quello che è accaduto in una delle ultime puntate della trasmissione.

Francesco Vecchi Mattino Cinque arrabbiato
Non sempre è facile tenere la calma in diretta – Foto | Fashionsoatv.it

Il conduttore si è soffermato sulla situazione incandescente in Israele, dove il numero delle vittime sta crescendo sempre di più, con il rischio concreto che la guerriglia possa coinvolgere anche altri Paesi vicini. Lui non ha nascosto di essere preoccupato per l’odio che sembra serpeggiare anche in Italia e che non lo lascia tranquillo.

Lui non ha usato mezze misure nel suo commento: “L’odio che cova sotto la cenere mi preoccupa – ha detto -. Non stiamo parlando solo di quello che cova nelle piazze dei Paesi musulmani che circondano Israele…Ma anche di quello che sta accadendo nelle nostre piazze”.

La sua presa di posizione è poi proseguita con toni ancora più duri, asserendo quanto ritenga insostenibile che ci siano piazze italiane dove si sentono cori del calibro di “Ebrei fuori da Roma”. A questo ha poi aggiunto: “Se un marziano sbarcasse 70 anni dopo e vede l’associazione della bandiera di Israele con quella nazista direbbe che qua si è perso il cervello…”.

Il precedente opposto

L’episodio che ha avuto per protagonista Francesco Vecchi non può non far pensare a quanto accaduto anni fa nello studio di “Mattino Cinque”, ma con il coinvolgimento di Federica Panicucci. In quell’occasione la conduttrice, che era dietro le quinte ma con il microfono acceso, si era lamentata perché lui si stava dilungando con il suo spazio, togliendo quindi del tempo al suo. Lei, in realtà, avrebbe dovuto accogliere Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, occuparsi dell’attualità, cosa che stava facendo lui, non poteva che essere prioritario.

Lei era però di parere opposto ed era arrivata addirittura a “minacciarlo”, sostenendo di essere in grado di negargli la conferma nella nuova edizione, anche se poi nei fatti questo non è avvenuto. settembre vediamo quanto sarai dispiaciuto, quando resterai a casa” , aveva detto la Panicucci, che non aveva nascosto di essere una grande amica di Silvio Berlusconi.

Lui in quel momento era rimasto in silenzio e aveva incassato, ma successivamente non era arrivata una frecciata alla collega, nemmeno troppo velata. “E a quanti mi chiedono cosa farò a settembre, posso dire che il mio lavoro dipende solamente dal direttore della nostra testata Claudio Brachino e dai direttori dell’informazione Mediaset” – erano state le sue parole.

Impostazioni privacy