Eflatun di Kerem Bursin vince il Delfino d’oro al 10° Festival del Cinema sul Bosforo!

Ultimo aggiornamento 28 Ottobre 2022 by Roberto Baroni

Alla fine, è arrivata la tanto attesa vittoria di Eflatun, il film con Kerem Bursin nel ruolo da protagonista e produttore! Vediamo insieme i particolari della notizia.

Home » ATTORI SOAP » Eflatun di Kerem Bursin vince il Delfino d’oro al 10° Festival del Cinema sul Bosforo!
Eflatun, film di Kerem Bursin, vince il Delfino d'oro come miglior produttore 2022 al 10° Festival del Cinema sul Bosforo

Per Kerem Bursin è arrivata una grandissima soddisfazione! Come in molte sapranno, Eflatun è stato selezionato tra i film che si contendevano il Delfino d’oro al 10° Festival del Cinema sul Bosforo.

Eflatun, film di Kerem Bursin, vince il Delfino d'oro come miglior produttore 2022 al 10° Festival del Cinema sul Bosforo

Ebbene, si! Eflatun ha vinto il Delfino d’oro come MIGLIOR PRODUTTORE al 10° Festival del Cinema sul Bosforo (in turco, Boğaziçi Film Festivali)! Il film di Kerem Bursin è riuscito a prevalere su altri ben 9 contendenti!

Dunque, per il nostro amato “Serkan Bolat“, la soddisfazione è stata doppia! Infatti, Kerem, oltre a essere protagonista, è anche il produttore di Eflatun!

Questo traguardo può essere definito come un vero successo. Eflatun è stato un progetto partito da lontano, non esente da difficoltà nella sua realizzazione, a causa del Covid – 19. Infatti, la pandemia ne ha rallentato i lavori e l’uscita. Alla fine, gli sforzi di Kerem Bursin e tutto il team sono stati premiati, a iniziare dalla primissima proiezione proprio al Festival del Cinema sul Bosforo. Successo che è culminato appunto con la vittoria del Delfino d’oro!

A Kerem, vanno tutti i miei complimenti!

Kerem Bursin news

SEGUIMI SU:

GUARDA ANCHE:

ATTORI SOAP

Pubblicato da Roberto Baroni

Mi chiamo Roberto Baroni e sono il fondatore del blog di Fashionsoaptv. Mi sono avvicinato al mondo delle serie tv turche per puro caso. Ho conosciuto questo bellissimo mondo, attraverso l'esaltazione di alcune mie amiche, quando persero la testa per Ayaz e Oyku di Cherry Season. Tuttavia, non seguii la serie con costanza. La mia entrata ufficiale nel pianeta delle serie turche è avvenuta grazie a Bitter Sweet. Dopo la bellissima serie di Can e Ozge, ho deciso di aprire il blog, trattando l'amatissima soap di DayDreamer. Il resto è storia…