First Love (serie tv), la recensione: quando il primo amore non si dimentica mai

First Love (serie tv), la recensione: quando il primo amore non si dimentica mai

Ultimo aggiornamento 25 Marzo 2023 by Roberto Baroni

Care amiche, scopriamo insieme la recensione della bellissima serie tv giapponese First Love.

Home » Recensioni » Serie TV » First Love (serie tv), la recensione: quando il primo amore non si dimentica mai
First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae e Harumichi)

First Love è una serie tv giapponese sentimentale uscita su Netflix. La serie racconta del primo e intenso amore tra Yae e Harumichi. Prima di iniziare, vi espongo la scheda di presentazione della serie tv.

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix

TITOLO: First Love (Look Who’s Talking)

ANNO: 2022

PAESE PRODUTTORE: Giappone

PIATTAFORMA STREAMING: Netflix

GENERE: sentimentale, drammatico

CARATTERISTICHE: commuovente, malinconico, ottimista

STAGIONI: 1

EPISODI: 9

DURATA: 55 minuti circa

PROTAGONISTI PRINCIPALI: Hikari Mitsushima (Yae da adulta), Takeru Satō (Harumichi da adulto), Rikako Yagi (Yae da adolescente) e Taisei Kido (Harumichi da adolescente)

Visibile in lingua italiana

First Love: una storia che si snoda tra il passato e il presente di Yae e Harumichi (breve trama)

In tutti i 9 episodi di First Love, la storia dei due protagonisti si snoderà tra passato e presente.

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae e Harumichi da adolescenti)
Yae e Harumichi da adolescenti (interpretati da Rikako Yagi e Taisei Kido)

Nel passato, assisteremo alla nascita del primo amore tra Yae e Harumichi che avverrà nel 1999. I protagonisti saranno due spensierati liceali. Nel corso delle puntate, avremo modo di rivivere la loro dolce e pura relazione amorosa.

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae e Harumichi)
Yae e Harumichi da adulti e nel presente (interpretati da Hikari Mitsushima e Takeru Satō)

Nel presente (città giapponese di Sapporo, anno 2018), ritroveremo Yae e Harumichi adulti. Fin da subito, capiremo che i due avranno preso delle strade diverse, e inoltre, avremo l’immediata percezione di una forte distanza tra loro.

Dunque, per lo spettatore sarà quasi automatico chiedersi: perché Yae e Harumichi non sono più innamorati, e soprattutto distanti nel presente?

Queste domande avranno delle risposte nel corso degli episodi. Infatti, ogni episodio ci fornirà un tassello attraverso il passato dei protagonisti.

Nel passato, giungeremo a un drammatico evento, in cui le strade di Yae e Harumichi si divideranno.

Le situazioni personali di Yae e Harumichi nel presente

Tornando al presente, vi parlo un po’ delle situazioni personali dei protagonisti.

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae)

Yae è una donna con un umile lavoro. Fa la tassista e conduce una vita molto modesta. L’aspetto che vi desterà molto stupore, è che la Yae adulta è separata e con un figlio!

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Harumichi)

Harumichi è un sorvegliante notturno. Tuttavia, può vantare una brillante carriera militare, in particolare come pilota d’aereo. Ma le sue scelte lo hanno portato ad “accontentarsi” di un umile lavoro…perché?

Ad ogni modo, la situazione sentimentale del protagonista è apparentemente migliore di Yae. Nel presente, Harumichi è fidanzato con la brillante psicologa Tsunemi. Anzi, il protagonista sarà in procinto di sposarsi

Lo stato d’animo dei due protagonisti

Un aspetto che mi ha colpito molto nel presente di First Love, è lo stato d’animo dei protagonisti.

Come avete avuto modo di capire dalla breve trama, le situazioni personali di Yae e Harumichi non sono molto entusiasmanti.

Infatti, avremo modo d’intravedere una certa malinconia in Yae. La donna era piena di sogni (voleva fare la hostess), invece, si ritrova a condurre una vita molto modesta. Fa quasi fatica ad arrivare a fine mese e il suo lavoro da tassista non è quello che sognava.

Ma la malinconia di Yae dipende molto anche dalla sua situazione sentimentale. La donna ha alle spalle un matrimonio fallito con un’importante dottore. Come ho già detto, Yae ha un figlio di 14 anni e si chiama Tsuzuru. Purtroppo, il ragazzo vive con il padre, in quanto la donna non ha le possibilità di mantenerlo e garantirgli l’istruzione desiderata dal padre. Ma lei e Tsuzuru si vogliono molto bene.

Harumichi ha una situazione un po’ migliore di Yae, ma anche lui si presenterà malinconico. Haruchimi non è riuscito a dimenticare Yae, il suo primo amore. Il pensiero di ritrovarla, lo ha tormentato in tutti questi anni, rendendolo infelice.

First Love recensione serie tv

Il ruolo del passato e presente in First Love

A questo punto della lettura, potreste chiedermi: allora, cosa succede nel presente di Yae e Harumichi?

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae e il figlio Tsuzuru)

Il destino sarà buono con Harumichi. L’uomo riuscirà a ritrovare Yae. Tuttavia, i due dovranno “riconoscersi” di nuovo. Dunque, nel presente assisteremo al nuovo rapporto tra i due. Ma gli ostacoli e le ombre del passato torneranno a farsi sentire

Sempre il passato giocherà un ruolo fondamentale nella comprensione della storia dei due protagonisti. Infatti, non racconterà soltanto la storia di Yae e Harumichi da adolescenti, ma anche da adulti (anno 2010, dunque 8 anni prima del presente).

Facendo un esempio, nel corso degli episodi, potrete rivivere il matrimonio tra Yae e il ricco e affermato Dottor Akihiko. E anche, di come si è arrivati al divorzio tra i due. Oppure, vedrete l’incontro e lo sviluppo della relazione tra Harumichi e Tsunemi.

Nonostante First Love sia costituita da 9 episodi, tratterà altri temi: come il rapporto tra Yae e il figlio Tsuzuru, il rapporto tra la protagonista e sua madre e il primo amore di Tsuzuru per una famosissima influencer.

In conclusione, il passato sarà determinante nel mettere nell’ordine giusto tutti i tasselli della storia di Yae e Harumichi. Il presente sarà un bellissimo nuovo percorso tra i due protagonisti…

Schema delle linee temporali seguite

Ecco l’elenco delle linee temporali che verranno seguite durante la storia di First Love (non impressionatevi, sarà facilmente comprensibile durante la visione)

Yae e Harumichi da adolescenti (passato, anno 1999)

Yae e Harumichi adulti, in cui ognuno ha preso strade diverse (passato, anno 2010)

Yae e Harumichi adulti ma nel presente (presente, anno 2018)

La mia opinione su First Love (serie tv)

First Love mi ha suscitato un grande interesse già dal primo episodio, nonostante susciti grandi punti di domanda, a causa delle due linee temporali.

First Love recensione serie tv giapponese su Netflix (Yae e Harumichi)

Seppur ci sia questo breve momento di smarrimento, ho amato fin da subito i due protagonisti. Possiamo vedere la bontà e la dolcezza di Yae, direttamente dai suoi occhi, senza nemmeno parlare.

Anche la sua malinconia, dipesa dalla sua vita non proprio facile, ti conquista. Ma Yae è anche una donna molto positiva, e riuscirà ad andare avanti con grande determinazione. Questo intrecciarsi di malinconia e positività è un qualcosa che non mi ha lasciato indifferente. Non puoi non voler bene a Yae!

Anche Harumichi è avvolto da un velo di malinconia, dipeso dalla mancanza di Yae. Tuttavia, anche lui dimostrerà grande determinazione, nel ritrovare e ricostruire il rapporto con il suo primo amore.

Siamo di fronte a una storia piena di sentimento. E tale peculiarità, mi ha messo di fronte a una serie veramente delicata e raffinata.

First Love: il mio voto

Il mio voto alla serie giapponese First Love non può non essere alto! La serie merita 9,5.

In soli 9 episodi, si è riusciti a racchiudere una bellissima e intensa storia d’amore tra due persone normali. Inoltre, si è anche riusciti a mettere in risalto le storie dei personaggi secondari vicini ai due protagonisti.

Un particolare che vorrei mettere in evidenza è lo stile delle riprese. Guardando attentamente gli episodi, si può notare un stile cinematografico e non tipico di una serie tv. Personalmente, ho apprezzato molto tale dettaglio. È raro, vedere una serie elaborata con questa cura.

First Love recensione serie tv

SEGUIMI SU:

GUARDA ANCHE:

Pubblicato da Roberto Baroni

Mi chiamo Roberto Baroni e sono il fondatore del blog di Fashionsoaptv. Mi sono avvicinato al mondo delle serie tv turche per puro caso. Ho conosciuto questo bellissimo mondo, attraverso l'esaltazione di alcune mie amiche, quando persero la testa per Ayaz e Oyku di Cherry Season. Tuttavia, non seguii la serie con costanza. La mia entrata ufficiale nel pianeta delle serie turche è avvenuta grazie a Bitter Sweet. Dopo la bellissima serie di Can e Ozge, ho deciso di aprire il blog, trattando l'amatissima soap di DayDreamer. Il resto è storia…